2 idee per cucinare i filetti di merluzzo (o platessa) al forno

Oggi a pranzo ho seguito questa semplice ricetta per preparare i filetti di merluzzo…come la platessa, è un tipo di pesce che si presta ad essere cucinato nei modi più diversi, l’importante è colorarlo di profumi e sapori! Avendo poco tempo a disposizione, ho deciso di farli al forno, con gli ingredienti che non mancano mai nella mia dispensa:

Filetti di merluzzo al forno con capperini, olive e acciughe

Ingredienti per 2 persone: 2 o 3 filetti di merluzzo già puliti; 1 cucchiaio di capperini; 3 filetti di acciughe sott’olio; prezzemolo; 1 spicchio di aglio (facoltativo); olive nere denocciolate; pangrattato q.b.; olio extravergine di oliva.

Preparazione: Versare in un piatto da portata la farina, immergere i filetti di merluzzo ed infarinarli da entrambi i lati. Disporli in una pirofila unta d’olio e condirli con un trito di prezzemolo e aglio; aggiungere le olive tagliate a rondelle, i capperini, i filetti d’acciuga tagliati a pezzettini ed irrorate il tutto con olio d’oliva. Spolverizzare, infine, con del pangrattato e cuocere in forno già caldo per circa 15 minuti a 200 gradi.

Servire i filetti belli caldi, accompagnati da un contorno di verdura a piacere (io avevo delle carote.. le ho semplicemente lessate, tagliate a rondelle e passate in padella con un po’ di burro!) e, ovviamente, da un buon vino bianco!

Un’altra ricetta che mi piace molto per cucinare i filetti di merluzzo (o anche di platessa) è questa:

Filetti di merluzzo (o platessa) al forno con patate, olive e pomodorini

Ingredienti per 2 persone: 2 filetti di merluzzo (o platessa) già puliti; 2 patate; olive nere denocciolate; pomodorini ciliegino; 1 limone; basilico; olio extravergine di oliva; sale e pepe in grani.

Preparazione: Disporre i filetti di merluzzo in una terrina, spruzzarli con il succo filtrato del limone, condirli con una presa di sale, pepe macinato al momento e 2 cucchiai di olio; rigirarli in modo che si insaporiscano bene nel condimento e lasciarli marinare per circa 30 minuti. Nel frattempo, lavare le patate e lessarle al dente in abbondate acqua salata; scolarle, sbucciarle e tagliarle a rondelle spesse. Lavare, mondate e asciugare bene i pomodorini. Adagiare i filetti di merluzzo in una pirofila, lasciando un po’ di spazio tra l’uno e l’altro, distribuire tutt’intorno le patate, i pomodorini e le olive, regolare di sale e pepe e condire con 2 cucchiai di olio. Scaldare il forno a 200 °C e cuocere il pesce per circa 20 minuti, o fino a quando la superficie delle patate sarà ben dorata. Sfornare, cospargete con le foglie di basilico tagliate a julienne e servite subito.

P.s.: ovviamente dipende dai gusti di ognuno, ma le olive perfette in questi tipi di ricette, secondo me, sono le olive taggiasche denocciolate in salamoia o, meglio ancora, in olio di oliva… troppo buone!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: