Pizza Pizza mon amour

E questa sera … PIZZA!! Ci vuole un po’ di buona volontà e un po’ di tempo, ma prepararla in casa, magari la domenica, è sempre divertente, ma soprattutto il risultato è speciale!! Io seguo questo procedimento..poi mi diverto a condirla come più ci piace!

Ingredienti per una bella teglia di pizza (2/3 persone):
Per la pasta: 300 ml c.a. di acqua, 500 gr di farina (oltre a quella per la spianatoia), 25 gr. di lievito di birra fresco,3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di zucchero. Per il condimento: olio, salsa di pomodoro, mozzarella, origano e … ingredienti a piacere!!

Preparazione: Disporre la farina a fontana su di una spianatoia (o in una ciotola) e formare un buco al centro. In una ciotolina, versare un bicchiere d’acqua tiepida, sbriciolatevi dentro il panetto di lievito di birra e lo zucchero. Mescolare fino a fare sciogliere bene il tutto e inserire al centro della farina il composto d’acqua e lievito. A parte, sciogliere il sale in un altro bicchiere d’acqua tiepida; aggiungere l’olio e inserirli nella farina. Tenere vicino un po’ di farina e la restante acqua tiepida, da integrare nell’impasto mano a mano, fino a raggiungere la consistenza desiderata, che deve essere morbida ed elastica. Continuare ad impastare  fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, ma consistente, con il quale formare una palla da adagiare in una capiente ciotola adeguatamente spolverizzata di farina sul fondo. Coprire la ciotola con un canovaccio pulito e riporla in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria. Attendere che l‘impasto abbia raddoppiato il proprio volume (ci vorranno circa 2 ore). Procedere quindi alla stesura della pasta con un mattarello direttamente sulla carta forno che andrà poi messa sulla teglia. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°ca. Una volta stesa la pasta e posta sulla teglia, condire con olio, pomodoro (distribuendolo bene anche sui bordi) e un pizzico di origano. Infornare la pizza per circa 10 min. Poi, togliere dal forno e aggiungere la mozzarella precedentemente tagliata a dadolini e tutti gli ingredienti scelti per il condimento. Riporre nuovamente nel forno e continuare la cottura per altri 10 min., o comunque fino a quando la pasta sarà bella croccante.

Consigli: E’ più facile lavorare l’impasto per la pizza in una ciotola capiente, almeno fino a quando tutti i liquidi non saranno ben assorbiti; in seguito però per rendere l’impasto ben liscio conviene impastarlo su di una spianatoia. Una volta impastata la pasta per la pizza, invece di formare un’unica massa, si può dividerla in tante pagnottelle quante saranno le pizze che si vogliono ottenere e, adagiate le pagnottelle su di un vassoio, distanziandole di qualche cm una dall’altra, lasciarle poi lievitare. Per il condimento, conviene preparare prima gli ingredienti, così una volta stesa la pasta saranno già pronti per l’uso.

Link tutorial:http://ricette.giallozafferano.it/Impasto-per-pizza.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: