Insalate con le pesche

Stasera non avevo un granchè voglia di cucinare… aihmè, torno troppo stanca e sempre troppo tardi dal lavoro! Poi col caldo si affievolisce la pazienza di stare dietro ai fornelli…ma non per questo mi faccio venire meno idee! La parola d’ordine in questo periodo è freschezza.. E così vai di insalatone semplici e veloci ma rigorosamente stuzzicanti e ricche di igredienti di stagione..come la frutta! Ecco ad es. la mia ricetta “improvvisata” di stasera e due ideuzze “rubate” qua e là per preparare insalate utilizzando le pesche noci:

Insalata “improvvisata” con le pesche

Condire con olio, aceto balsamico, sale e pepe: insalata riccia, pomodoro a fette, formaggio di malga tagliato a tocchetti, una pesca tagliata a fettine.

Insalata semplice con rucola, pomodorini, mozzarelline e pesche

Semplicissima: Condire con olio, aceto balsamico, sale e pepe (e un po’ di menta fresca, se l’avete) la rucola, i pomodorini tagliati a metà, le pesche noci tagliate a spicchietti e le mozzarelline.

Insalata di pollo, cetrioli e pesche

Ingredienti: 1 cetriolo, 3 pesche, 2 petti di pollo, ½ cipolla rossa , 2 manciate di rucola, 1 indivia rossa, sale, pepe, 1 cucchiaio d’olio; per la salsa: 2 cucchiai di aceto balsamico,  5 cucchiai di olio di arachidi o di semi, sale e pepe.

Preparazione: Preparare il condimento, mescolando tutti gli ingredienti per la salsa in una ciotolina. Tagliare i petti di pollo a cubetti. Metterli in una padella sul fuoco con un filo d’olio e far cuocere per 10 minuti, mescolando ogni tanto. Regolare di sale e pepe e lasciar raffreddare in un piatto. Pelare la cipolla e tritalra fine. Lavare e asciugare il cetriolo, poi tagliarlo a lamelle sottili. Lavare le pesche e tagliare ogni metà in sei spicchi. Lavare ed asciugare la rucola e trita l’indivia. Versare tutti gli ingredienti in una terrina, aggiungere il pollo e condire. Mescolare e servire.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. Vale
    Set 10, 2012 @ 18:50:24

    Ciao Ila,
    ti posto una variante dell’Insalata con le Pesche, provata a Carmel, California, un mesetto fa:
    Su un letto di rucola (condita con olio, sale, poco aceto balsamico) adagiare le pesche noci tagliate a spicchi (leggermente mature, succose, non durissime), piccole “noci” di formaggio caprino, mandorle non spellate.

    Semplicissima (soprattutto se mancano voglia di stare ai fornelli e… frigor pieno ;), ma altrettanto gustosa! Ciao!
    Vale (pavese di nascita, come te milanese per lavoro 😉
    ps. veramente carinissimo lo style del tuo Blog!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: